Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

La Numero Zero

La Passione per il Ciclismo, l’Amore verso la Valle Olona, l’Amicizia che ci lega, ma anche un sano spirito agonistico, hanno dato vita a questa Nuova Avventura!


GARA DI MTB APERTA A TESSERATI E NON DI ETA' SUPERIORE A 14 ANNI
TRACCIATO  di 7 Km DA RIPETERE 3 VOLTE


Sarà cancellata per sempre la Storia del Ciclocross ?

Per due cose Solbiate Olona è conosciuta nel mondo. La prima, legata ormai alla storia del secolo scorso, è il Cotonificio Ponti, vero e proprio pilastro dell'economia locale e fulcro della vita sociale. La seconda è il Ciclocross della Befana, organizzato dal G.S. Solbiatese,  l'appuntamento del 6 gennaio grazie al quale sportivi di buona parte dell'Europa ancora ricordano con sorprendente piacere quelle giornate fredde e umide, spesso fangose trascorse lungo le vie del paese e lo storico Prato del Cotonificio.



Diventato proprietà comunale una decina di anni fa, proprio nell'intento di salvaguardare l'importanza del luogo, lo scorso gennaio questo tesoro locale per la prima volta dopo anni non ha potuto essere teatro di questo spettacolo sempre apprezzato. Senza entrare nel merito delle ragioni alla base di tutto ciò, ora  il rischio è che l'edizione 2013 del Ciclocross di Solbiate resti agli annali come l'ultima in assoluto, come racconta il nuovo TG solb…

il G.S. Solbiatese tra le Nuvole

"Non sanno mai dove andare ma ci vanno, come fa il mare quando senza alcun rimpianto, senza fine, accarezza inutilmente una terra ostile e maliziosa, una terra gelosa del suo nido e della sua memoria!
Non sanno mai dove andare ma ci vanno, come fa il sole quando senza alcun orgoglio riscalda inutilmente una terra ingenerosa e avara, una terra perdutamente innamorata di sé stessa! Fra quelle nuvole che sembrano panna, ciclisti sconosciuti svolazzano sulle loro macchine volanti, in un’armonia d’altri tempi che sembra aria ma non lo è! Fra quelle nuvole che sanno di gelato  e di zucchero filato, ciclisti senza volto ridisegnano il futuro, in un azzurro che fa male agli occhi, lanciati verso un orizzonte che probabilmente non avrà mai fine, ma loro vanno…non sanno dove, ma ci vanno!"  ( da Cyclemagazine )

Ciclisti fra le nuvole- opera di Roberto Sironi - acrilico su tela

www.unartistainbicicletta.com www.robertosironi.com http://www.cyclemagazine.it/cycle/category/blogos…